• Zea Trota – Sauris

Il territorio

L’azienda

  • Sauris

    Sauris, detto Zahre nel dialetto locale, è un piccolo borgo del Friuli circondato da valichi e monti e formato da due…

L’azienda

Il territorio

  • Sauris

    Sauris, detto Zahre nel dialetto locale, è un piccolo borgo del Friuli circondato da valichi e monti e formato da due…

Storia

ZEA corona un progetto cullato a lungo: valorizzare una trota allevata in acque sorgive, con un tocco di tradizione che regali i sapori del Friuli. L’Azienda Agricolo Ittica Sigalotti individua così nell’affumicatura la lavorazione più adatta a creare un prodotto capace di riunire in sé la qualità di una natura integra e il valore della cultura locale. Nel 2009 lancia sul mercato il marchio “Vecchio Mulino”. Il successo va oltre le migliori attese, con grandi richieste, sia dall’Italia, sia dall’estero. Da questo primo esperimento cresce la voglia di migliorare. Si decide allora di portare il laboratorio di affumicatura nel comune più alto del Friuli, dove questa tecnica è sovrana: Sauris-Zahre. Solo lassù le carni della trota possono arricchirsi di quel valore aggiunto posato da un’antica sapienza e dalla carezza incontaminata dell’Alta Carnia.

Nasce ZEA, la Trota Affumicata di Sauris: un prodotto di eccellenza che fa incontrare le acque pure di risorgiva del Friuli e la tradizione di un luogo con il cielo stellato più limpido d’Italia.

Le Risorgive friulane nel territorio di Sesto al Reghena sono il regno di ZEA. Qui, nella frazione di Bagnarola, ha sede l’Azienda Agricolo Ittica Sigalotti, fondata nel 1962 da Silvestro Sigalotti e gestita, a più di mezzo secolo di distanza, dai figli Giuseppe e Silvano, che proseguono con passione l’attività di questa consolidata impresa a conduzione famigliare. L’impianto di troticoltura è sito nel pittoresco Borgo Siega, in un’area verde intensamente caratterizzata dalla presenza di rogge e di olle. L’impianto utilizza le acque della “Roggia Versa” che, subito a valle della struttura, prende il nome di “Lemene”. L’abbondanza e la purezza delle acque favoriscono l’allevamento della trota, qui attuato con pratiche efficienti ed ecosostenibili, con un’alimentazione di qualità e soprattutto nel pieno rispetto di un prezioso ambiente di risorgiva che mantiene la sua integrità naturale, preservando specie autoctone, scorci paesaggistici di rara bellezza e un vecchio mulino con secoli di storia.


Giuseppe Sigalotti, titolare e imprenditore ittico da sempre, con il fratello Silvano conduce l’azienda agricolo ittica di famiglia, fondata nel 1962 dal padre Silvestro a Borgo Siega di Bagnarola, un microcosmo sospeso nel tempo in comune di Sesto al Reghena.

“Ad avvicinarci nella realizzazione di questo progetto”, spiega Beppino, “è la comune passione per questo territorio, per l’aria sana che spira dalle parti di Sauris. Sana, non solo perché pura, incontaminata; ma anche perché questo aggettivo descrive nel modo più esatto e sintetico l’atmosfera concreta e solidale che si vive qui, in un clima sociale, culturale e umano propenso ad accoglierti, per condividere e coltivare insieme valori che vanno oltre il puro e semplice prodotto. Non a caso, nonostante l’“isolamento” e i non facili millecinquecento metri di altitudine media, che lo fanno il comune più alto del Friuli Venezia Giulia, Sauris continua a prosperare, in controtendenza rispetto ad altre aree della montagna friulana.”

“A proposito di acqua e di trote”, conclude scherzosamente Beppino, “ad accomunarci magicamente nella nostra passione imprenditoriale, sono anche i nostri cognomi, che finiscono in “otti”, come per gli “avannotti”, i piccoli nati dei pesci, da cui tutto comincia. Chissà che questa coincidenza non sia un segno propizio del destino. Chi ben comincia è a metà dell’opera, recita un vecchio proverbio, e noi ci abbiamo messo tutto il nostro impegno per iniziare nel migliore dei modi.”

Ad maiora, per la trota affumicata di Sauris.

Filosofia

ZEA è una Trota Friulana al 100%. È allevata in acque di risorgiva dall’Azienda Agricolo Ittica Sigalotti, socia dell’Associazione Allevatori Trota Friulana, che persegue principi e pratiche di troticoltura sostenibile.

In Friuli Venezia Giulia la troticoltura ha radici familiari e nasce da un legame vitale con le acque di risorgiva. Qui la trota trova l’habitat ideale per purezza, proprietà chimiche, temperatura. Sono quindi le caratteristiche uniche di questo territorio a determinare la Qualità della Trota Friulana. Per questo gli allevatori friulani operano in tre direzioni:

  • allevano la Trota Friulana in siti e condizioni di massima naturalità;
  • si impegnano in una sfida quotidiana per il mantenimento di ecosistemi fragili e preziosi;
  • operano come “sentinelle ecologiche”, sia mediante l’osservazione diretta dei siti, sia con strumenti informatici. I parametri delle acque sono controllati anche in collaborazione con gli istituti competenti.

Per ottenere questi risultati, i troticoltori friulani seguono precise regole d’oro:

  • collocano gli impianti in zone di risorgiva, con qualità e proprietà delle acque ideali per lo sviluppo della trota;
  • impiegano acque a temperatura costante, per una crescita sana e corretta della trota;
  • mantengono una bassa densità di trote negli impianti;
  • effettuano la rotazione e la pulizia delle vasche, sia per igiene, sia per gestione e controllo della risorsa idrica;
  • favoriscono l’ossigenazione naturale delle vasche;
  • alimentano la trota a vista, in acque limpide, con farine di pesce e farine vegetali.

Questa prassi preserva la naturalità del paesaggio della troticoltura friulana. Gli impianti, inoltre, sono quasi sempre situati in zone rurali di vasto respiro, con coltivazioni alternate a boschi, aree palustri e corsi d’acqua lambiti dal verde. Solo così si mantiene, anche a valle degli allevamenti, la presenza di specie preziose.  Qui, infatti, si trovano ancora i rari gamberi d’acqua dolce e gli scazzoni, indicatori di purezza delle acque.

I prodotti

Con la sua carne morbida e delicata, la trota a tavola conquista i palati più esigenti ed è perfetta per l’affumicatura. La trota affumicata di Sauris-Zahre riprende questa tradizione storicamente legata alla necessità di conservazione del cibo. La valorizza attraverso accurati processi di lavorazione e tre differenti tipi di affumicatura, che esaltano le sfumature del prodotto.

La trota, in generale, è un ottimo alleato contro le malattie cardiovascolari: è, infatti, ricca di acidi grassi polinsaturi, in particolare di quegli omega 3 che contribuiscono a innalzare il colesterolo HDL. È inoltre consigliata dai nutrizionisti anche per altre proprietà salutari: è perfettamente digeribile e molto nutriente, grazie a un elevato valore proteico e alla presenza di tutti gli aminoacidi essenziali. È ricca di ferro e di sali minerali, quali sodio, potassio, calcio, fosforo, magnesio. Contiene fluoro, iodio e zinco, che stimolano il metabolismo.


Fattoriefriulane.it è un'iniziativa dell'Associazione Allevatori del Friuli-Venezia Giulia

Ci trovi in

Via XXIX Ottobre, 9/B
33033 Codroipo (UD) - Italy

logo Associazione Allevatori Friuli Venezia Giullia

Associazione allevatori del Friuli-Venezia Giulia

P.Iva

IT00167190305


© 2022 Fattorie Friulane All rights reserved.

Carrello0
Non ci sono prodotti nel carrello
Continua a fare acquisti
0