Skip to main content
Fiume Meduna
  • admin ajax.php?action=kernel&p=image&src=%7B%22file%22%3A%22wp content%2Fuploads%2F2022%2F10%2FFiume Meduna

    Il fiume Meduna è il principale affluente del fiume Livenza, con il quale si unisce nella bassa pianura pordenonese in località Ponti Tremeacque a Ghirano, dopo aver aggiunto al suo percorso le acque dei fiumi Cellina e Noncello.
    Nella sua corsa verso la pianura, secolo dopo secolo, il Meduna ha scavato un affascinante canyon dove è possibile ammirare centinaia di piscine naturali di diversa grandezza, forma e profondità, ma tutte accomunate da un colore smeraldo, che attribuisce loro il nome di “Pozze Smeraldine”. Sullo sfondo sono caratterizzate da una vegetazione rigogliosa e incontaminata, situate in un paesaggio del tutto autentico all’interno del Parco naturale delle Dolomiti Friulane.

    Il fiume Meduna, che si estende per circa 85km, ha origine nella catena principale delle Dolomiti Friulane. Un suo ramo nasce dal Monte Burlatòn e scorre per circa 8 km col nome di “Canal Grande di Meduna”; a Selis scorre il “Canal Piccolo di Meduna”, che invece deve le sue origini al Monte Caserine Alte.

    Vuoi conoscere meglio i produttori di questo territorio?

    Guarda i loro video!