Skip to main content

La spedizione ha un costo di €7,40 ed è gratuita per gli ordini dai €69,90 in su.

Avvertiamo i nostri clienti che non è più possibile garantire l’arrivo dei nuovi ordini prima di Natale.

Inoltre vi segnaliamo che nella settimana da Natale a Capodanno il magazzino di Fattorie Friulane sarà chiuso per le feste.
Tutti gli ordini che arriveranno da Martedì 20 pomeriggio in poi saranno spediti a partire dal 2 gennaio.


Canapis

23,00 

“Canapis”


Pezzatura: 70 cL

Dalle ricette erboristiche l’alcool ha il maggior potere estrattivo in aromi profumi e quindi l’infuso della pianta in questo prodotti rievoca la tipicità della canapa coltivata in Friuli
La Canapa friulana dal retrogusto speziato, ricorda il fresco rosmarino, il timo, il basilico, dal gusto amaricante e molto digestimolante; in bottiglia il suo rametto di foglie.

Produttore

Distillerie Mercedes de Mezzo

Alla fine del secolo scorso il Friuli era in piena espansione; grazie all’utilizzo delle sue migliori risorse: la ter…

Territorio

Fagagna

Se ci dirigiamo nell’immediato nord di Udine possiamo ammirare alcuni dei paesi più belli del Friuli tra cui il borgo…

Abbinamenti

Dolci

Ideale come grappa consumata a fine pasto con il dolce, ottima con gubana o cuor di gubana.

Produttore

Distillerie Mercedes de Mezzo

Alla fine del secolo scorso il Friuli era in piena espansione; grazie all’utilizzo delle sue migliori risorse: la ter…

Territorio

Fagagna

Se ci dirigiamo nell’immediato nord di Udine possiamo ammirare alcuni dei paesi più belli del Friuli tra cui il borgo…

Abbinamenti

Dolci

Ideale come grappa consumata a fine pasto con il dolce, ottima con gubana o cuor di gubana.
  • Tipo alambicco: a vapore continuo
    Temperatura di servizio: 10°
    Bicchiere consigliato:copita – o “bùssul”
    cl. 70

    1)Identificazione Del Prodotto:

    1.1 Nome Commerciale: Grappa Infuso Canapa Friulana
    1.2 Classificazione: Grappa In Infusione
    1.3 Produttore: Mercedes De Mezzo Distilleria .

    2)Caratteristiche Chimico Fisiche:

    2.1 Stato Fisico: Liquido
    2 Colore: Oro Trasparente
    2.2 Profumo: Erbe Aromatiche
    2.3 Ingredienti: Acquavite Di Vinacce Friulane, Infusione Di Canapa Friulana,Rametto Erbaceo
    2.4 Grado Alcolico: 40% Vol
    2.5 Conservazione: Il Prodotto Non Ha Data Di Scadenza Vedere (1)


Produttore

Alla fine del secolo scorso il Friuli era in piena espansione; grazie all’utilizzo delle sue migliori risorse: la terra argillosa per i laterizi, il pendio morenico per l’agricoltura e l’ottima qualità delle uve e delle vinacce per vino e distillazione fu che, a metà ottocento, il capostipite PIETRO DE MEZZO avviò l’attività che il figlio SANTE potenziò, coordinando un nucleo aziendale in piena regola e le cui branche, inizialmente unite, cedettero in seguito il passo l’una all’altra, secondo l’andamento del mercato.
Nel 1896 alle già fiorenti fornaci ed all’azienda agricola vera e spropriasi affiancò la Distilleria.
Dotata solo di un rudimentale apparecchio a fuoco diretto, inizialmente produceva per consumo limitato all’interno delle aziende e venivano distillate a secondo la richiesta del momento, frutta o vinacce. Nei primi novecento Sante, aiutato successivamente anche dai figli, diede grande impulso all’attività artigiana.
Col tempo la distilleria ebbe necessarie esigenze di ampliamento, finquando,
nel 1964 con PIERO e la quarta generazione, si edificò l’attuale costruzione; innovazione in equilibrio con le più antiche tradizioni friulane.
Nel 1996 al solstizio d’estate si festeggia il centenario della Distilleria De Mezzo s.n.c., è la data revocatrice i tradizionali riti della notte di S.Giovanni, notte sacra per la tradizione contadina locale.
Nel 1998 per riprendere sempre la ricerca dell’ottimizzazione del prodotto nel rinnovamento della qualità si installa un nuovo impianto di distillazione, un impianto a distillazione bagnomaria.
Nel 1999/2000 mercedes de Mezzo figlia di Piero, un nuovo impulso : distillerie srl. -Inizia il “nuovo” millennio con il “nuovo“ sodalizio de Mezzo acquista Comar Gorizia


Territorio

Se ci dirigiamo nell’immediato nord di Udine possiamo ammirare alcuni dei paesi più belli del Friuli tra cui il borgo Fagagna, già abitata dai romani nel I secolo d.C..
Siamo a pochi chilometri da San Daniele, dove l’aria delle Alpi Carniche incontra l’aria del mare Adriatico, per donare un sapore unico ai salumi prodotti nella zona. Trionfano così le ricette tradizionali del maiale: brovada e muset, salsicce, verze cavoli ecc., il tutto servito con polenta e formaggio di Fagagna e pesât (lardo con verdure ed erbe aromatiche). Fagagna è specializzata anche in piatti d’oca, cucinati alla perfezione in un antico casale ristrutturato. Infine il vino: il più importante è il Picolit, che veniva prodotto nel 1761 dal Conte Asquini.
Altro prodotto tipico del luogo è il famoso “formaggio di Fagagna”.
Nel borgo di Fagagna possiamo ammirare il palazzo municipale, il palazzo della comunità ma soprattutto la suggestiva area collinare dove si trovano i resti del Castello risalente al X secolo, dal quale si può ammirare un bel panorama sulla pianura attorno a Udine. Accanto al Castello si può visitare la Chiesa di San Michele in Castello.

Abbinamenti

Ideale servita a 10° come grappa consumata a fine pasto con il dolce, ottima con gubana o cuor di gubana, il loro ripeno e la grappa Canapis sono il connubio perfetto.