Skip to main content
Gemona del Friuli
GEMONA

Alle pendici delle Prealpi Giulie si trova Gemona del Friuli, una delle più belle località storiche del Friuli-Venezia Giulia, che nel suo centro storico di origine medioevale custodisce preziosi tesori.
La cittadina è conosciuta nel mondo come la capitale del terremoto che nel 1976 sconvolse il Friuli ed è oggi uno dei principali simboli della rinascita della regione ed è esempio e modello di una “ricostruzione riuscita”.
A Gemona del Friuli si possono trovare il Duomo di Santa Maria Assunta dalle architetture romanico-gotiche; la Cineteca del Friuli, un archivio videografico e bibliografico di materiale riguardante la storia del cinema; il Santuario di Sant’Antonio, che risulta essere il più antico luogo di culto al mondo dedicato al Santo di Padova.

È interessante il fatto che ogni anno, il primo weekend di agosto, nel cuore antico della città si svolge la manifestazione “Tempus est jocundum” con dame e cavalieri, compagnie teatrali erranti, mercanti e artigiani, animazioni e affollate taverne che animano ogni piccolo angolo del bellissimo centro storico.
Il 6 gennaio invece si celebra l’Epifania del Tallero, antica cerimonia ricca di gesti rituali, che trova il suo culmine nella celebrazione della Messa del Tallero. In poche parole, grazie a questi eventi si fa proprio un tuffo nel Medioevo!

Vuoi conoscere meglio i produttori di questo territorio?

Guarda i loro video!

Agriturismo Londero


L’ Agriturismo e azienda agricola Londero si trova a Gemona del Friuli. Questa azienda è anche una fattoria sociale, si impegna infatti a favorire la formazione e l’inclusione sociale di persone svantaggiate e promuove lo sviluppo della comunità locale. L’azienda agricola ci propone delle composte ottime in abbinamento con formaggi freschi o stagionati.