Skip to main content

La spedizione ha un costo di €7,40 ed è gratuita per gli ordini dai €69,90 in su.

Avvertiamo i nostri clienti che non è più possibile garantire l’arrivo dei nuovi ordini prima di Natale.

Inoltre vi segnaliamo che nella settimana da Natale a Capodanno il magazzino di Fattorie Friulane sarà chiuso per le feste.
Tutti gli ordini che arriveranno da Martedì 20 pomeriggio in poi saranno spediti a partire dal 2 gennaio.


Formadi frant classico

8,09 

Prezzo al kg: €52,70

Formadi frant classico


Pezzatura: Circa 130gr

Questo formaggio è fortemente legato alla sua origine geografica, con specifico riferimento ai valori naturali e umani maturati nell’esperienza storica e produttiva in un contesto di perenne credito alimentare come quello della Carnia di un tempo, dove la povertà aguzzava l’arte di non sprecare mai nulla di ciò che poteva servire per la sussistenza.

(3 recensioni dei clienti)

Produttore

Casera Rugo

Casera Rugo è prima di tutto una famiglia. Un luogo dove riscoprire il cibo buono di montagna. Le sue tradizioni sono…

Territorio

Carnia

La parte occidentale delle Alpi Friulane, che si innalzano tra il fiume Fella e l’alto Isonzo, è conosciuta come Carn…

Abbinamenti

Polenta, vini rossi

Eccellente durante o a fine pasto accompagnato con pane o polenta. Si sposa bene con vini rossi come il Refosco, il C…

Produttore

Casera Rugo

Casera Rugo è prima di tutto una famiglia. Un luogo dove riscoprire il cibo buono di montagna. Le sue tradizioni sono…

Territorio

Carnia

La parte occidentale delle Alpi Friulane, che si innalzano tra il fiume Fella e l’alto Isonzo, è conosciuta come Carn…

Abbinamenti

Polenta, vini rossi

Eccellente durante o a fine pasto accompagnato con pane o polenta. Si sposa bene con vini rossi come il Refosco, il C…

Tipologia prodotto: Formaggio derivante dalla miscelazione di formaggi latteria di media e lunga stagionatura, grattugiati e amalgamati fino all’ottenimento di un impasto omogeneo con aggiunta di sale, pepe, prodotti a base di latte e panna liquida pastorizzata.
Ingredienti: Latte, panna, sale , pepe, caglio, fermenti lattici vivi
Caratteristiche organolettiche del prodotto: Formaggio a pasta compatta, semidura, ma friabile di colore giallo scuro, privo di crosta. Il sapore è marcato, piccante, con presenza di speziatura e con contrasto dolce-piccante. Visti gli ingredienti, il prodotto si presenta come un formaggio grasso.
Conservabilità e requisiti per la conservazione: 150 giorni a temperature <+6° C. In caso di rottura della confezione, con conseguente perdita del sottovuoto, procedere subito al consumo del prodotto.
Imballo primario | Modalità di confezionamento: sacchetto sottovuoto di materiale plastico
Destinazione d’uso: Prodotto consumato tal quale, senza cottura. Il prodotto è destinato al consumatore medio ad esclusione di eventuali persone intolleranti o allergiche agli ingredienti citati, in particolare a quelli inseriti all’interno dell’All.II del Reg.CE 1169/2011 e smi).

Questo prodotto è fortemente legato alla nostra famiglia, con specifico riferimento “all’arte” di non sprecare mai nulla di ciò che poteva servire per la sussistenza e la cui ricetta è stata tramandata di generazione in generazione
Prepariamo il Frant con una miscela scelta e dosata di vari formaggi di diversa stagionatura, sminuzzati e frantumati, lavorata a mano con l’aggiunta di panna di affioramento, sale, pepe e spezie; una volta ottenuto un impasto omogeneo, questo viene pressato e ricomposto nel singolo stampo di legno di larice; qui, coperto da uno strato d’acqua salata per evitare eventuali contaminazioni esterne, matura lentamente per alcune settimane.
Alla fine del processo di maturazione, componiamo delle piccole forme di diversa pezzatura alle quali aggiungiamo gli ultimi ingredienti per renderle ancora più straordinarie. Il Frant, oltre che nella versione “classica” viene proposto anche nelle varianti con semi di papavero, erba cipollina, uvetta, noci, peperoncino, e finocchietto. Noi consigliamo, secondo tradizione carnica, di gustarlo assieme alle patate lesse calde o polenta. Ideale anche per mantecare risotti.
Il Formadi Frant è un prodotto PAT: prodotto agroalimentare tradizionale.

Questo formaggio è fortemente legato alla sua origine geografica, con specifico riferimento ai valori naturali e umani maturati nell’esperienza storica e produttiva in un contesto di perenne credito alimentare come quello della Carnia di un tempo, dove la povertà aguzzava l’arte di non sprecare mai nulla di ciò che poteva servire per la sussistenza.
In questo ambito nacque il Frant, con l’obiettivo di utilizzare quelle forme che presentavano alcuni “difetti” dopo la stagionatura o che non potevano essere destinate alla medesima perché si erano spaccate all’inizio del processo produttivo.
Ancor oggi le forme vengono frantumate in piccoli pezzi, tagliate a fettine e/o grattugiate a seconda della stagionatura; alla miscela si aggiunge il latte e viene poi mescolata ed amalgamata manualmente con panna di affioramento, sale e pepe fino ad ottenere un impasto omogeneo, che è poi ricomposto ed avviato alla maturazione.
Il nostro Frant è un prodotto assolutamente peculiare che unisce la morbidezza e la rotondità della panna e i sapori marcati dei formaggi carnici con differenti livelli di stagionatura, ai sentori resinosi dei tini di legno di larice chiusi ermeticamente nei quali si affina per circa 60 giorni.
Oltre alla versione “classica” proponiamo il Frant anche nelle varianti con semi di papavero, erba cipollina, uvetta, noci, peperoncino e finocchietto.


Produttore

Casera Rugo è prima di tutto una famiglia.
Un luogo dove riscoprire il cibo buono di montagna.
Le sue tradizioni sono il formaggio “Salato Storico” ed il “Formadi Frant” della Carnia.
I suoi usi sono abbinare all’arte casearia quella della macelleria artigiana.
La sua volontà è creare filiera nel rispetto di chi produce guardando all’ambiente e all’ecosistema, perché mangiare è un atto agricolo e da lì bisogna partire.
Un formaggio non è solo un prodotto. Una bistecca non è solo proteine.
Ci sono storie da ascoltare, profumi da riscoprire, mestieri da tramandare.


Territorio

La parte occidentale delle Alpi Friulane, che si innalzano tra il fiume Fella e l’alto Isonzo, è conosciuta come Carnia, regione storica che si estende principalmente a nord e a est del sistema dolomitico. Il nome Carnia deriva dagli antichi carni, popolazione celtica residente nel bacino del Tagliamento e dell’Isonzo.
Le montagne sono costituite da tre tipi di roccia differente: il calcare, la selce e la dolomia.
Un luogo dove uomo e natura sono in perfetta simbiosi, influenzandosi a vicenda; splendide montagne incrociano le valli, ammorbidite da secoli di interventi da parte dell’uomo, dove si possono scrutare pascoli e boschi curati in ogni dettaglio con amore per il territorio; l’assenza di attività industriali restituisce un paesaggio incontaminato e intimamente legato alle sue origini.