Skip to main content

Molino Moras

Il territorio
L’azienda
molino moras
molino moras
molino moras
    fiume torre 5bb83d8d

    Fiume Torre

    Fiume del Friuli orientale, il fiume Torre è uno dei principali affluenti dell’Isonzo. Nasce in una delle parti d’Eur…
    L’azienda
    molino moras
    molino moras
    molino moras
      Il territorio
      fiume torre 5bb83d8d

      Fiume Torre

      Fiume del Friuli orientale, il fiume Torre è uno dei principali affluenti dell’Isonzo. Nasce in una delle parti d’Eur…
      Deco plant@300x 803f7255

      La Storia

      Inizia tutto qui, a Trivignano Udinese, in un piccolo paesino del Friuli Venezia Giulia dove il molino comunale risalente al 1800 viene preso in gestione da Geremia Moras. Siamo nel 1905: il molino funziona a mole ad acqua ed è il centro nevralgico della vita della comunità e dell’economia del territorio.

      Negli anni della Grande Guerra, Giacomo, figlio di Geremia, impegna anima e corpo nella gestione del molino, attivo giorno e notte, fermo solo a Natale e a Pasqua. Si producono 2 quintali l’ora di farina.
      Credendo fortemente in quello che sta facendo, sul finire degli anni ’20, la famiglia Moras acquista il molino. Il tempo premia ben presto i considerevoli sforzi che sono serviti per arrivare fin qui. La produzione aumenta con costanza, il lavoro richiede nuove teste e nuove braccia per portare avanti idee innovative e permettere l’espansione sul territorio.

      Nel dopoguerra, tutta la popolazione avverte un periodo di difficoltà: anche il mercato delle farine è in contrazione ma Giacomo Moras e i figli Geremia e Vittorio non si fanno intimidire, hanno lo sguardo rivolto al futuro: investono in macchinari più moderni, impiegano energie per farsi conoscere da altri fornai, pasticceri e pizzaioli.

      Negli anni ’60 mentre molti molini del territorio della bassa friulana chiudono uno dopo l’altro a causa dell’avvento di grandi aziende, il Molino Moras resiste, anzi, osa ancora di più, investendo in tecnologia per produrre farine che si possano distinguere da quelle della grande distribuzione per qualità e attenzione in ogni minimo particolare.

      La svolta nel management al femminile arriva nel 2010: Nicoletta Moras è la prima donna a ricoprire un ruolo direzionale nell’azienda di famiglia con una storia ultracentenaria. 10 anni dopo l’azienda fa un salto in più, con la creazione di un nuovo consiglio di amministrazione in rosa: Nicoletta è affiancata dalle due figlie Anna e Sara.

      Non solo la direzione, ma anche il team è un esempio tangibile di questa visione aziendale: il 50% delle risorse di Molino Moras sono donne impiegate prevalentemente nel settore uffici, mentre la parte di produzione, logistica e commercio è composta da uomini.
      Lo staff di Molino Moras si fonda sull’equilibrio tra forze maschili e forze femminili, alla ricerca costante di integrazione, accoglienza e sviluppo tra tutti i componenti di questo team.
      Resistere al tempo, migliorare sempre, parità di genere, team multigenerazionali, diversità e inclusione: oggi il Molino Moras è alla sesta generazione e porta avanti i valori dell’arte molitoria di una volta con un’energia ogni giorno nuova.


      Deco plant@300x 803f7255
      admin ajax.php?action=kernel&p=image&src=%7B%22file%22%3A%22wp content%2Fuploads%2F2022%2F08%2Fteam

      Da sempre maciniamo grano tenero per trasformarlo in farina, tante farine, che diventeranno il pane sulla tua tavola, la pizza buona, il dolce che stupisce, la pasta fresca, un croccante grissino, una piadina veloce, una crepes per sognare.

      Di generazione in generazione siamo cresciuti, ci siamo evoluti scegliendo sempre la naturale bontà, accogliendo l’innovazione e la tecnologia ma rimanendo artigiani, soprattutto, abbiamo sempre messo al centro te. Prima di essere un molino siamo una famiglia. Acquistiamo ottimi grani a cui non aggiungiamo né enzimi né additivi per darti un prodotto 100% naturale, facciamo di tutto per portare fino a te il profumo originario, il gusto semplice e la genuinità della farina, lavoriamo sodo, per realizzare tutto questo con grande determinazione e amore.
      Lo facciamo dal 1905.

      Condividiamo principi e valori con i nostri partner tra cui il rispetto per la natura, in ogni sua forma.
      I nostri fornitori di grano vengono scelti con cura, valutando la vicinanza geografica, gli standard qualitativi della materia prima, l’utilizzo del terreno per preservarlo e per mantenere nel suolo tutto il materiale organico necessario alla sana crescita di ogni spiga.

       

      Molino Moras

      Filosofia

      “Sano, genuino e controllato, perché anche la natura sia fiera di noi.”
      Partiamo da qui, da ciò che è essenziale tanto che a volte può sembrare banale ma che muove tutto.
      Abbiamo fiducia nella natura, nei suoi tempi e in quello che è capace di creare, mentre ci lascia in balìa dello stupore e della gioia con gli infiniti doni che è capace di regalarci. Crediamo nelle stagioni, nel tempo, nelle piccole cose che diventano importanti, nel lavoro dell’uomo quando sa condividere, sa mettersi in ascolto, in relazione.
      Se ci metti anche la tradizione, l’artigianalità e l’innovazione.

      Plasmiamo la natura di una nuova forma: dal grano diamo vita alla farina.
      Diamo costanza e continuità a un prodotto che è vivo di natura. Non c’è niente di standardizzato nel nostro mestiere. Ogni chicco di grano viene trattato come unico e speciale.
      Siamo mugnai, il nostro è un lavoro antico e affascinante che ci ha dato sempre coscienza e consapevolezza di cosa abbiamo tra le mani. Tra i principi del passato e le opportunità del futuro non abbiamo scelto: li abbiamo tenuti entrambe, certi che il nostro lavoro sarebbe diventato più fertile e completo. E così è stato, ed è ancora oggi.

      Poi condiamo tutto con rispetto, passione, semplicità.
      Ognuno di noi sostiene l’altro, e il nostro lavoro ci mette in contatto con persone belle, clienti e fornitori, che vogliamo fare felici con prodotti di qualità.
      Il molino Moras è per noi un luogo del fare ma anche il luogo dell’incontro. Amiamo il nostro lavoro e ci facciamo portavoce di un prodotto vero e sincero che sa fare la differenza, perché curato con attenzione, studiato, migliorato ogni giorno.

      Credere che possiamo cambiare il mondo e cambiarlo, partendo da un chicco di grano.